pagare_con_smartphoneGrazie all’accordo con i principali operatori del settore, da anni ABACO SmartCities offre ai propri utenti la possibilità di pagare la sosta sulle strisce blu tramite smartphone, attraverso comode app, in numerose città in cui ha in concessione i parcheggi a pagamento. Per farlo è sufficiente accedere all’operatore prescelto, scaricare l’app dedicata sul proprio smartphone e provvedere alla sua attivazione, seguendo passo passo le istruzioni indicate nel profilo internet, fino all’effettuazione del pagamento.

Numerosi i vantaggi di pagare la sosta tramite app, che consente all’utente:

- di risparmiare tempo e denaro;

- di pagare solo per il tempo di effettivo parcheggio;

- la comodità di non dover avere con sé monetine, né dover cercare una colonnina per il pagamento;

- la possibilità di prolungare o modificare la durata della sosta da remoto, senza dover tornare alla propria vettura o al parcometro;

- di ricevere assistenza in tempo reale per qualsiasi problematica dovesse verificarsi.

Attualmente, i sistemi di pagamento più diffusi della sosta tramite app, ai quali anche ABACO si appoggia, sono:

- https://easyparkitalia.it/it

- http://www.mycicero.it/

- https://m.pyng.telepass.it/ETJ/

- http://smartparkingsystems.com/

Prima di procedere con il pagamento tramite app, l’utente dovrà solo verificare che il sistema sia effettivamente operativo nella città in cui deve parcheggiare. Di solito è richiesto di inserire la targa del proprio veicolo e la modalità prescelta per pagare, con carta di credito, sistema Paypal oppure carta prepagata. Si tratta comunque di passaggi semplici e molto intuitivi.

Nel tempo queste app sono molto migliorate sia in termini di performance che di facilità di utilizzo, così come in termini di assistenza.